Valentino & ElisabettaSan Daniele del Friuli


Avrebbe dovuto piovere tutto il giorno, e invece il cielo ci ha regalato una giornata incredibile ed emozionante. Non potrò dimenticare le lacrime negli occhi del papà di Elisabetta, e le parole di lei durante lo scambio delle promesse e come gli chiedeva mentre lo sposava di starle vicino e solo di tenerle la mano ancora un pò, fino a che potrà…. Questo mi ha detto molto sul cuore di questa ragazza incredibile e così fortunata ad aver trovato quella mano che vuole supportarla per tutta la vita e che quel giorno era di fronte a lei a prometterlo. Le nostre relazioni più intime sono quelle in cui possiamo aprirci e dire ” questo sono io e questo è come mi sento davvero”. Questo è il motivo per cui le relazioni più intime sono totali, letteralmente. Posso rivelare tutto di me stesso e mostrarti questa mole che nascondo a tutti gli altri. Senza alcuna maschera o paura mostrare se stessi e sentirci dire che saremmo amati, con le nostre cose buone e quelle meno buone.

Comunicando si crea la fiducia e con una buona dose di intimità bilanciata all’indipendenza personale si creano relazioni che superano la prova del tempo e della distanza. Come diceva Frida, entro ed esco dalla tua vita per unire, come l’ago che cuce .

 

 

 


Venue: Villa Minini
Food: Trattoria dal Piciul
Photo by: Tramontina-Studio – Wedding Photographer
Flowers by: Romantico di Fontanel Gian Franco
Bride dress by: Jenny Packham
Cake: Giada Pasticceria
Stationery design: by Elisabetta D’Affara
Music: by GRAVY 
Live music: Maurizio Pagnutti

Guarda anche l’engagement di Elisabetta e Valentino:  CHECK IT OUT